Schermata 2014-11-12 a 00.08.04Collesalvetti Un’esperienza ventennale all’insegna dello sport e di grandi risultati. É quella che ha visto finora  protagonista il Gruppo Podistico “Arcobaleno” di Collesalvetti. «L’associazione nasce nel lontano 1995 – racconta la presidente Stefania Nencioni – quasi per scherzo, dall’idea di un gruppetto di persone. Per citarne alcune: Michela Vanni e famiglia, Warin Garry, Fernando Giuntini. Alcuni bambini volevano fare atletica, così all’inizio è stata presa a noleggio una palestra delle scuole medie per poter svolgere le attività».

 

All’inizio il Gruppo Podistico contava una quindicina di iscritti mentre ad oggi fra le fila, ben 180. «L’associazione – continua la Nencioni – è formata da un Direttivo con un presidente (la sottoscritta, in carica da circa un anno) ed un vicepresidente che svolgono le funzioni di gestione dell’associazione. Fanno parte del consiglio direttivo: Nicola Grossi, Sabrina Bardi, Michela Vanni, Alberto Secchi ed Enzo Colia, fotografo ufficiale del gruppo. Alcuni di essi fanno parte dello staff tecnico, per un totale di 9 allenatori».


 

IMG_0366Nel 2015 il gruppo festeggerà i suoi 20 anni di attività. I bambini iscritti all’associazione appartengono alla categoria “Pulcini” che va dai 4 ai 16 anni. Passati i 16 anni, i ragazzi passando a categoria superiore vengono allenati dal gruppo atletica di Livorno. «Il bilancio di quest’anno è estremamente positivo – spiega con orgoglio la Presidente – oltre ai grandi risultati raggiunti, di recente ci è stato concesso da parte del Comune l’utilizzo dei campetti a Collesalvetti, dei quali abbiamo ripristinato l’illuminazione e l’uso dei locali per un perfetto svolgimento delle nostre attività». Ogni domenica i componenti dei gruppo podistico partecipano a manifestazioni non competitive, organizzate da diverse associazioni all’interno delle province. Oltre alle tante attività, tra le quali la consueta partecipazione al “Trofeo delle tre province” il gruppo “Arcobaleno” organizza ogni anno la marcia per la fine dell’anno scolastico ed il triathlon per le scuole medie. «Di recente i ragazzi hanno partecipato ai campionati nazionali presso Cento. Dieci dei partecipanti hanno portato a casa medaglie e riconoscimenti. In particolare uno dei nostri ragazzi ha ottenuto tre medaglie in specialità diverse. Non potevamo chiedere risultati migliori».