pranzo Pro Loco CollesalvettiCollesalvetti Al via i pranzi di autofinanziamento della Pro Loco. Ieri, presso l’area di “Feste e Fiere”, il primo. All’evento hanno partecipato almeno una trentina di persone. I ragazzi della Pro Loco hanno servito a tutti i partecipanti, zuppa campagnola, preparata dalla signora Dina Fattorini, nome piuttosto conosciuto a livello locale per la qualità della sua zuppa, ma non solo. I ragazzi della Pro Loco, che sono stati in cucina a preparare di persona le pietanze, hanno servito ai presenti anche arista, con contorno di patate al forno, e per finire frate e caffè, il tutto accompagnato da acqua e vino. Il pranzo è venuto a costare 14 euro per i presenti, ma chiunque poteva fermarsi un attimo per poter acquistare una porzione di zuppa da asporto alla modica cifra di 4 euro.

a


I ragazzi si sono detti molto soddisfati del risultato di questa prima esperienza: i partecipanti sono stati molti, contando il breve preavviso ed inoltre è stato possibile vivere il pranzo come una vera e propria occasione di aggregazione sociale. Dopo il pranzo, i volontari della associazione colligiana, hanno deciso di donare tutti gli avanzi alla mensa dei poveri della Caritas di Livorno.