questaColognole C’è grande soddisfazione fra gli organizzatori della Sagra del Cinghiale di Colognole, che ha animato la piccola frazione colligiana dal 24 al 27 luglio e dal 31 luglio al 3 agosto scorsi. Fabio Lazzerini parla di una «buona affluenza di popolo, nonostante le cattive condizioni meteorologiche che stanno caratterizzando quest’estate».

 

 

 

questa 2«Ovviamente – spiega Lazzerini – da giovedì a stasera (ieri, ndr), col tempo migliore, c’è stato un ulteriore incremento dell’affluenza. Tutti sono stanti contentissimi del cibo, che è stato, come al solito, uno degli elementi principali di questa sagra. Chi vieni alla Sagra del Cinghiale di Colognole lo fa infatti per mangiar bene e far due passi di danza con l’orchestra. Del cibo, poi, sono stati tutti soddisfatti non soltanto per la qualità, ma anche per la quantità, viste le porzioni molto generose».


 

Numerosi partecipanti hanno usufruito del servizio di prenotazione on line della propria cena, collegandosi al sito www.colognole.org. Nonostante, infatti, Colognole sia una piccola frazione collinare, non si fa mancare gli strumenti più all’avanguardia. La prenotazione on line potrà essere effettuata da parte degli interessati anche per la Festa de l’Unità, che animerà il paese dal 13 al 17 agosto prossimi.