MarcisStagno Un appuntamento importante e prestigioso. E’ quello che aspetta domani la Pro Loco “Vivere insieme” di Stagno, a Firenze. Nel capoluogo regionale si recherà infatti il suo presidente, Emanuele Marcis, per partecipare alla conferenza di lancio di un progetto di una rete territoriale; il progetto Youth net 4. L’idea è quella di creare una rete sinergica fra istituzioni e volontariato per creare occasioni di esperienza per i ragazzi fra i 18 e i 29 anni che hanno smesso di studiare, ma non hanno un lavoro.

a


Troppo spesso, infatti, ai ragazzi in cerca di opportunità lavorative si chiede esperienza, ma non si dà mai loro modo di formarsela quest’esperienza; un circolo vizioso al quale Youth net 4 si pone l’obiettivo si mettere fine, quantomeno, in parte. «A testa alta e con orgoglio, umiltà e determinazione», per usare le sue stesse parole, Marcis andrà dunque domani a portare il suo contributo personale e quello della Pro Loco, una realtà importante di un’importante frazione del Comune di Collesalvetti. Marcis farà dunque un intervento tra le reti territoriali degli stakeholders  per raccontare la “nostra storia” a Firenze. La storia di un’associazione «che è partita tra tante diffidenze e che gestisce un’ Area Pubblica da 2 anni in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Collesalvetti, che conta 170 Soci, che organizza molteplici iniziative sul territorio, che si è autofinanziata per acquistare una tendostruttura da destinare ad un ‘Area Pubblica». «Entusiasmo, passione, credibilità, cuore e serietà. Anche questo – conclude Marcis – porterò a Firenze con il grande orgoglio di rappresentare la comunità del mio paese dove sono nato e cresciuto».