Sala Delle Colonne, sede del Consiglio di Frazione di Vicarello

Sala Delle Colonne, sede del Consiglio di Frazione di Vicarello

Vicarello Numerosi i temi in discussione durante ultima riunione del Consiglio di Frazione presso la Sala delle Colonne di mercoledì 16 aprile, cui erano presenti Burgalassi, Antolini, Bracci, Critelli Mattolini, Novelli e Roncari. Il primo riguarda l’inaugurazione di Piazza 2 Giugno: «Il Consiglio di Frazione – si legge nel verbale – non è stato avvisato ufficialmente e l’invito al’iniziativa è pervenuto il lunedì in tarda mattinata con una telefonata personale al Presidente del Consiglio, il quale non poteva assicurare la sua presenza né quella degli altri consiglieri dato il tempo ristretto. Dispiace sapere che dell’inaugurazione erano a conoscenza tante persone del Paese già dal venerdì precedente. La sorte ha voluto che sul posto si trovasse il consigliere Critelli che ha supplito a questo disguido».

 

Sul tavolo anche una richiesta proveniente dalla cittadinanza riguardante la creazione di uno spazio recintato riservato ai cani: «Il terreno risulta già individuato e visionato da Pastore e dal geometra Marino. Come consiglieri di Frazione approviamo in pieno questo progetto che vorremmo seguire nella sua attuazione perché crediamo che anche questo rappresenti un’occasione di incontro e di socializzazione per le persone».


 

Ben due, invece, i problemi segnalati. Il primo riguarda la palestra: «Il consigliere Critelli, Presidente della Polisportiva, ha esposto i problemi che si trova ad affrontare riguardo ad alcuni interventi straordinari indispensabili per il funzionamento della palestra». Nel verbale è riassunta l’importanza di tale struttura non solo per la Frazione di Vicarello ma per tutto il Comune. L’importanza di tale struttura è riconosciuta anche dai cittadini che esprimono la soddisfazione per il buon andamento e per il clima di grande socialità che vi si respira».

 

Il secondo «segnala un disagio ma anche un pericolo rappresentato dai camper parcheggiati in piazza Don Milani, i quali sostano permanentemente in piazza» ostacolando «la visuale. Tenendo conto che la zona è frequentata da persone che si recano alla palestra, al parco e dai bambini della Scuola dell’infanzia, si chiede se c’è la possibilità che il parcheggio dei camper sia spostato».

 

Il verbale, poi, indica le iniziative in programma a maggio e a giugno. Fra queste, il concorso di pittura per la Scuola dell’infanzia: come concordato con le insegnanti, i lavori saranno ritirati il 23 Maggio e saranno esposti in Piazza 2 Giugno e in Piazza Macchi. La cerimonia di premiazione si svolgerà il 30 maggio con le seguenti modalità: premiazione dei bambini ai quali sarà data una pergamena, mazzo di fiori alle maestre. «I bambini – si legge nel verbale del Consiglio di Frazione – saranno coinvolti in giochi guidati organizzati dalla Polisportiva. I giochi verranno gestiti da personale specializzato messo a disposizione dalla Polisportiva. Infine ci sarà la merenda per tutti apparecchiata nei campi in modo da dare spazio ai giochi e al divertimento.

 

Infine, l’iniziativa inerente il saggio finale dell’orchestra RumBel della Scuola Media. La data già concordata sarà il 30 Maggio alle 21 presso il tendone della zona feste e fiere. Il «4 Aprile, invece, i consiglieri si ritroveranno alle 10:30 presso il monumento ai caduti per l’occasione imbandierato per deporre il mazzo dei fiori, mentre il «25 Aprile ci sarà la cerimonia a Collesalvetti e la marcia della pace, cui parteciperanno membri dello stesso Consiglio. Infine, il 26 maggio ci sarà la «presentazione del giornale Collenews presso il Consiglio di Frazione».