Gli operatori di Collecoop impiantano l’abete nella Scuola dell’Infanzia di Vicarello

Vicarello Stamattina alle 9 si è celebrata la Festa delle Piante presso la Scuola dell’Infanzia di Vicarello. Un’iniziativa voluta dal Comune di Collesalvetti e dal Consiglio di Frazione, in collaborazione con Collecoop.

 

L’evento si è svolto in due parti. Dapprima la relatrice Katia Del Santo ha raccontato ai bambini una fiaba in cui spiegava quanto sia giusto utilizzare l’abete per fare l’albero di Natale, ma sia altrettanto giusto ripiantarlo e non buttarlo via alla fine delle Festività. Ha poi interagito con loro ricordando che le piante vanno salvaguardate e che sono importanti per il nostro ecosistema. Infine, ha parlato del ruolo fondamentale che Collecoop svolge nella manutenzione degli alberi da giardino e da frutto.


 

La mattinata è proseguita nel giardino della scuola, dove un abete, donato da un genitore, è stato piantato con l’ausilio di due operatori di Collecoop. La cooperativa ha infine donato 130 piantine di lavanda a tutti i piccoli, insieme ad altrettante pergamene da colorare, ideate dai componenti del Consiglio di Frazione di Vicarello.

Un evento importante dal punto di vista pedagogico-sociale, dunque, a cui erano presenti, oltre alla relatrice Katia Del Santo, anche Francesco Galluzzi (Presidente di Collecoop); Angela Maria Burgalassi (Presidente del Consiglio di Frazione); Carlo Novelli e Simona Mattolini (Consiglieri di Frazione), , e Riccardo Demi (Assessore all’Ambiente) e Grazia Nista (Servizio Ambiente del Comune)

 

Proprio il rappresentante della Giunta Bacci ha parlato dello scopo di questo incontro: «A livello di Amministrazione Comunale queste iniziative nascono riflettendo sul fatto che noi, generalmente a settembre, siamo in campo con l’iniziativa “Puliamo il Mondo”, in collaborazione con Lega Ambiente. È un’iniziativa che avviene una volta l’anno. La riflessione che abbiamo fatto è che alcune iniziative potrebbero diventare anche un punto di riferimento più civico e più frequente. L’incontro di oggi va proprio in questa direzione. Cerchiamo di fare iniziative in tutte le frazioni, soprattutto nelle scuole, dove si può incentivare la divulgazione di tematiche legate al rispetto dell’ambiente che ci circonda».

 

Infine, anche il presidente Francesco Galluzzi parla di questo evento e delle funzioni che svolge Collecoop: «La lezione sugli alberi che diamo oggi a questi bambini è molto importante ed stata realizzata grazie alla collaborazione esterna con la relatrice Katia Del Santo. Collecoop nasce nel 2006 nell’ambito di un progetto di Welfare comunale voluto dall’Amministrazione, in collaborazione con la Regione Toscana e della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Noi ci occupiamo della manutenzione delle piante, dell’igiene ambientale, della gestione e pulizia stradale (per conto della Rea) e della manutenzione dell’Isola Ecologica e lavoriamo per aziende private come Asa, Interporto e Fondazione Maffi»