Collesalvetti Chi non avesse ancora provveduto ad attivare la propria Carta Sanitaria Elettronica (CSE) – meglio conosciuta come tessera sanitaria – ed il Fascicolo Elettronico Sanitario (FES) può farlo presso il Comune di Collesalvetti e specificatamente all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP).

La Carta Sanitaria Elettronica è uno strumento importante e innovativo che si può utilizzare non solo in ambito sanitario per l’accesso alle prestazioni sanitarie, ma anche come semplice Codice Fiscale e come Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM), che garantisce l’assistenza sanitaria nell’Unione Europea e in Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Svizzera, secondo le normative dei singoli Paesi. La Carta Sanitaria Elettronica è anche Carta Nazionale dei Servizi (CNS) e, grazie alla sua tecnologia, consente di essere riconosciuti in rete in modo veloce e sicuro usufruendo dei servizi erogati dalla Pubblica Amministrazione in via telematica.

Perché attivare la Tessera Sanitaria La tessera Sanitaria consentirò di accedere, se attivata, anche al Fascicolo Sanitario Elettronico che raccoglie in formato digitale: i documenti clinici del paziente; le informazioni su eventuali ricoveri ospedalieri; quelle sui farmaci erogati; quelle sulle eventuali esenzioni; e quelle riguardanti eventuali accessi al Pronto Soccorso. La tessera sanitaria attivata consentirà anche di prendere visione di eventuali referti di laboratorio. Con la Tessera Sanitaria Elettronica si possono anche effettuare le prenotazioni al CUP dell’Ospedale.

Come Carta Nazionale dei Servizi inoltre, essa consentirà all’utente di rapportarsi con la Pubblica Amministrazione in maniera nuova e diversa. In campo fiscale, per esempio, la carta consente la compilazione e la trasmissione per via telematica del Modello Unico, dell’F24, la registrazione dei contratti di affitto, la consultazione della posizione fiscale e l’accesso on line ai dati catastali degli immobili. Sarà inoltre possibile pagare on-line il bollo auto ed avere accesso al proprio fascicolo previdenziale sul sito dell’Inps, con la possibilità di effettuare la dichiarazione sostitutiva per ottenere l’attestazione ISEE.

Come fare ad attivare la Carta Elettronica Sanitaria ed il Fascicolo Sanitario Elettronico Per attivarla serve la tessera sanitaria dotata di chip e un documento d’identità valido. Nei giorni di martedì, e precisamente dalle ore 9.00 alle ore 12.30 l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune (cui si possono rivolgere tutti i cittadini residenti in Toscana) registrerà il documento di identità e lo abbinerà alla tessera sanitaria. Nel caso si voglia anche attivare anche il Fascicolo Elettronico Sanitario, per motivi di privacy, l’utente dovrà esplicitamente richiederlo all’operatore dell’Urp che chiederà il consenso al recupero dati pregressi ed alla consultazione del Fascicolo Sanitario Elettronico FSE. La creazione del Fascicolo è, quindi, facoltativa e non esiste nessuna scadenza per effettuarla.

I codici PIN, PUK e CIP necessari per l’utilizzo e la revoca della carta, verranno generati automaticamente dal sistema di attivazione della carta e consegnati attraverso due diversi canali. All’attivazione della carta verrà, infatti, generata la prima parte dei codici PIN, PUK E CIP, che sarà stampata direttamente sul documento consegnato al richiedente al termine delle operazioni. La seconda parte degli stessi codici sarà, invece, trasmessa o per “e-mail” o per “SMS” sul canale di trasmissione scelto durante il processo di attivazione della carta.

Per informazioni sul servizio la Regione Toscana ha istituito un numero verde gratuito: 800.004.477.Per ulteriori info clicca qui.

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitterclicca qui