Sponsor
Sponsor

L'informazione locale colligiana che dà voce al territorio

Sponsor

L'informazione locale colligiana che dà voce al territorio

sponsor

NEVE E VENTO: È CODICE GIALLO SU TUTTA LA REGIONE. IL RISCALDAMENTO SI POTRÀ TENERE ACCESO OLTRE LE 12 ORE

Il codice è in vigore dalla mezzanotte di sabato 24 febbraio alla stessa ora di domenica 25

NEVE E VENTO: È CODICE GIALLO SU TUTTA LA REGIONE. IL RISCALDAMENTO SI POTRÀ TENERE ACCESO OLTRE LE 12 ORE

Collesalvetti Nevicate fino a bassa quota. Quantomeno… dalla Regione rilevano condizioni favorevoli al verificarsi di questi fenomeni. Il tutto a causa della concomitanza di un flusso di correnti orientali sulla Toscana dovuto a un’area di bassa pressione sul Tirreno con l’ingresso di aria molto fredda dall’Europa orientale. Tutta la regione sarà inoltre interessata da forti raffiche di vento Grecale

Per questo la Sala operativa della Protezione Civile  regionale ha emesso il codice giallo per neve e vento su tutta la regione a partire dalla mezzanotte di stasera, sabato 24 febbraio e fino alla stessa ora di domani, domenica 25. Per il vento, codice giallo a partire dalle ore 13 di oggi sulle zone centrali della regione.

Ecco nel dettaglio la situazione prevista.

 

NEVE: Domani, domenica, nevicate sparse, e in genere di debole intensità, fino in pianura, più frequenti in Appennino e sulle zone centrali e meridionali della regione. Tendenza ad attenuazione e cessazione dei fenomeni dalla sera. Sono previsti accumuli generalmente inferiori ai 2 cm in pianura, possibili su tutta la regione; fino a 10 cm a quote di collina e fino a 20-25 cm a quote di montagna.

 

VENTO: Oggi, sabato 24 febbraio, e domani, domenica, venti di Grecale su tutta la regione, con raffiche localmente forti, fino a 60 -70 km/h sull’Arcipelago, fino a 50-60 km/h nell’interno e fino a 80 km/h in Appennino.


MARE: Oggi e domani mari molto mossi al largo o temporaneamente agitati.

 

Per informazioni più dettagliate e per le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina www.regione.toscana.it/allertameteo.

RISCALDAMENTO Per quanto riguarda il riscaldamento, è stato autorizzato l’ampliamento della fascia oraria di accensione degli impianti termici destinati alla climatizzazione presenti sul territorio comunale oltre le 12 ore giornaliere e fino a un massimo di 18 ore complessive. A disporlo, un’ordinanza sindacale (la n° 7  del 24 febbraio 2018).

Il provvedimento ha effetto immediato e resterà in vigore fino al prossimo 4 marzo. L’atto è stato emanato a fronte delle particolari condizioni atmosferiche previste, con l’arrivo dell’ondata di gelo denominata “Burian” e il drastico abbassamento delle temperature sotto i minimi stagionali con minimi di -10°C fino al prossimo 1 marzo.

Il Comune di Collesalvetti è inserito nella fascia climatica zona D del territorio italiano in base al DPR 412/93 che regolamenta la stagione termica. Si possono dunque attivare gli impianti di riscaldamento dal 1° novembre fino al 15 aprile per un massimo di 12 ore giornaliere. La decisione dell’attivazione del riscaldamento è demandata direttamente al proprietario, all’amministratore o al terzo responsabile dell’impianto.
il D.P.R. del 16 aprile 2013, n.74, stabilisce all’articolo 5 che “i sindaci, con propria ordinanza, possono ampliare o ridurre, a fronte di comprovate esigenze, i periodi annuali di esercizio e la durata giornaliera di attivazione degli impianti termici”. Sulla base del provvedimento emesso, dunque, gli impianti di riscaldamento possono essere accesi per ulteriori 6 ore giornaliere (arrivando dunque a 18 ore complessive) fino al prossimo 4 marzo.

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento, per le opzioni di condivisione sui social. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l\'uso. Leggi l'informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi