Sponsor
Sponsor

L'informazione locale colligiana che dà voce al territorio

Sponsor

L'informazione locale colligiana che dà voce al territorio

sponsor

IL LATITANTE DELLA BANDA DEI FURTI IN ABITAZIONE ERA NELLE CAMPAGNE DI COLLESALVETTI

L’uomo, che era sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, è stato arrestato in flagranza del reato di evasione

IL LATITANTE DELLA BANDA DEI FURTI IN ABITAZIONE ERA NELLE CAMPAGNE DI COLLESALVETTI

Collesalvetti Una latitanza durata davvero poco quella del 34enne albanese Blerim Sheshi, arrestato giorni fa come componente di una banda di albanesi dedita ai furti e pronta a fare il salto di qualità, mediante l’utilizzo di armi rubate, al fine di rapinare i proprietari di ville e abitazioni.

La tempestiva attività di indagine intrapresa dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Livorno ha consentito di localizzarlo e di trarlo in arresto, in flagranza del reato di evasione, nelle campagne di Collesalvetti. L’uomo, che era sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, alternativa alla detenzione in carcere, a seguito di convalida del fermo eseguito il 6 luglio scorso dagli stessi carabinieri per concorso in una serie di furti di auto e in abitazione, pochi giorni dopo, si era reso irreperibile assieme ad un altro connazionale rintracciato e tratto in arresto pochi giorni fa con la collaborazione dei Carabinieri in Frascati (RM).

I militari hanno, inoltre, che durante la breve latitanza nel territorio nazionale, l’uomo era tornato nella provincia labronica dove, la scorsa notte, si è reso nuovamente responsabile di un ulteriore furto aggravato ai danni di un 51enne fiorentino, in vacanza a Castiglioncello presso una nota struttura ricettiva del luogo, dalla quale aveva asportato 500 euro in contanti e l’autovettura Suzuki del malcapitato. Nel corso dell’attività i militari hanno rinvenuto parte della refurtiva, che è stata restituita al legittimo proprietario unitamente all’auto. Blerim si trova ora presso la casa circondariale di Livorno.

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitterclicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento, per le opzioni di condivisione sui social. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l\'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi