Fiaschi IannoneCollesalvetti Non si placa la polemica fra PD e Movimento 5 Stelle. A poche ore dalla decisione dei dem di diffondere la notizia della loro volontà di inserire all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale una mozione riguardante l’ex Cinema Odeon di Collesalvetti (leggi qui), è sdegnata la reazione dei pentastellati, che annunciano il proprio no alla votazione dell’urgenza del documento.

 

«L’11 settembre scorso – così Fiaschi (M5S) – abbiamo presentato una mozione chiedendo che il sindaco intervenga sulla questione dell’ex Cinema perché giudichiamo la situazione pericolosa per i cittadini. Il nostro documento chiedeva alla proprietà di mettere in sicurezza e, a seguire, la demolizione dell’edificio. Durante l’ultima riunione dei capigruppo, venne fuori che il PD avrebbe presentato una mozione sullo stesso argomento. Peraltro, questa mozione non è stata presentata entro 10 giorni dalla seduta del Consiglio Comunale, come dovrebbe essere».

 

ex Cinema Odeon«Con ciò, io non volli fare polemica – prosegue Fiaschi – e dissi allo Iannone che se anche loro ne avessero presenta una sullo stesso argomento, avremmo votato l’urgenza. Noi presentiamo la nostra, loro la loro; ognuno espone la propria e poi casomai si trova una sintesi. Questa era la mia idea. Noi non volevamo appunto mettere bandierine, ma se poi la mettono loro e se ne escono con la stampa così,a noi non sta bene. Abbiamo già accettato che la mettessero sulla questione Moby Prince e altre cose, ora basta».

 

«Sembra che abbiano paura a votare un atto del Movimento 5 Stelle, ma non è chi li ha votati poi non li rivota più perché hanno appoggiato o emendato una mozione pentastellata. Visto il comportamento che hanno tenuto voteremo no all’urgenza di questa mozione, nonostante gli accordi fossero diversi».

 

Segui Collenews su Facebook, clicca “mi piace” qui

Seguici su Twitter, clicca qui